SIMONE ZAFFARONI Campionato Italiano Enduro - Racer World Integratori Alimentari HIGH TECH Made in ITALY

Vai ai contenuti

Menu principale:

SIMONE ZAFFARONI Campionato Italiano Enduro

News e Info Race

SIMONE ZAFFARONI Campionato Italiano Enduro

1° PROVA CAMPIONATO ITALIANO ENDURO 29.03.2015 OTTOBIANO-PAVIA
OTTIMA PRESTAZIONE!

Dopo ben cinque appuntamenti titolati disputati fino ad ora, inizia
finalmente il Campionato Italiano di Enduro Under23 e Senior; il
campionato di riferimento per Simone.
La prima tappa del Campionato più prestigioso per il titolo Nazionale
prende vita ad Ottobiano con un totale di 412 partenti al via. Nella
provincia Pavese viene allestito una splendida prova costituita da due
Prove Speciali molto lunghe, tecniche ed impegnative da ripetere
ognuna sei volte nell’arco della singola giornata, per un totale di 12
speciali, da suddividere tra la giornata di Sabato e quella di Domenica.
L’organizzazione ha voluto mettere in piedi per l’apertura del
campionato una gara spettacolare sfruttando l’elevata lunghezza di
gara all’interno del Weekend. Le giornata vengono definitivamente
sommate per stillare la classifica finale, considerata come tappa
singola.
Lo sfondo generale è stata un terreno soffice e sabbioso che rendeva
le speciali molto ingannevoli e insidiose. A rendere il tutto più piccante
ci ha pensato l’Extreme Test allestita appositamente per il Sabato notte
dall’organizzazione. Prova ricca di insidie e di alto livello tecnico, da
effettuare dopo uno start dal cancelletto da Cross per un totale di sei
giri consecutivi.
Con buone aspettative, un feeling con il nuovo mezze sempre in
aumento, Simone non delude le aspettazioni e si conferma! Conclude
una splendida gara bissando il successo sia la giornata di Sabato che
quella di Domenica, il gradino più alto del podio è suo!
Simone: “Beh, che dire… Sono realmente contento, vincere alla fine è
sempre bellissimo, e farlo alla gara di apertura del Campionato più
importante lo è ancora di più. Ho lavorato tanto per riuscirci, e trovarmi
qui mi gratifica, oltre al fatto che mi spinge a migliorarmi e a forzare
ancora di più! Sabato sono partito forte fin da subito, volevo spingere e
imporre il ritmo dall’inizio, così da potermi difendere sul finale e
soprattutto nel manche di Cross in notturna. Arrivata la notte ero in
testa, la manche di Cross è stata un po’ strana, suddivisa in turni da
15- 20 piloti in base al Ranking, che per il mio valore mi ritrovo sempre
dentro quella più combattuta e ricca di piloti forti con il Ranking più
prestigioso. Siamo partiti tutti carichi, anche troppo, mi sono
presentato secondo alla prima curva ma il mucchione mi ha seguito a
ruota travolgendomi e creando un cumulo. Mi son ritrovato sotto le
ruote di un mio avversario, appena sono riuscito a liberarmi, ho preso
la moto e ho incominciato la mia rimonta. Domenica sono partito al
mattino che tutto il vantaggio accumulato nella giornata di Sabato era
svanito, ero ancora più motivato, non volevo perdere una gara in
questo modo! Mi sono rimboccato le maniche e ho iniziato a piazzare
primi posti ad ogni prova speciale.”
Simone conclude questa competizione dominando interamente la sua
classe e partendo nei migliori dei modi in Campionato.
Vuole assolutamente ringraziare il suo Team per la struttura e l’ottimo
mezzo messo a disposizione alla gara e tutti gli sponsor: XOffRoad,
DueRuote, Motoclub Pavia, Airoh, Ariete, TCX Boots, FoxItalia, WD40,
Brenta, MXLife, RacerStore, KeyPower, B100 e tutte le persone che lo
aiutano. “

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu